Mangiare e Bere

Mangiare e Bere sul lago di Garda



La cucina vi aspetta per deliziare anche i palati più esigenti. Anche nel nord, così come nel sud dell’Italia troverete pizza e spaghetti alle vongole. Differenza sostanziale: nel nord Italia, soprattutto nella zona alpina, si cucina con il burro, nel sud prevalentemente con l’olio d’oliva.

Specialità

Il turismo di massa sul Lago di Garda predilige innanzitutto pasta alla siciliana nonché risotto e pizza, non mancano poi la tradizionale polenta e le succulente specialità di pesce fino alla frittura e agli hamburger.
Vere specialità si possono gustare nel Garda Trentino. Gnocchi; Canederli (sono a forma di piccolo fuso, la cui pasta viene farcita con speck, formaggio o erbe, poi vengono cucinate con il burro o servite con il sugo); Gnocchi di Patate (un classico primo piatto, polenta per accompagnare le specialità di pesce odi funghi delle valli trentine).
Poi la Fonduta, formaggio fuso che fornisce le calorie necessarie per affrontare un’escursione o per resistere alle rigide temperature alpine. Il formaggio alpino alle erbe è proprio un classico della zona.

Il Vino

Tre zone della produzione del vino sono contraddistinte dal marchio DOC (Denominazione d’Origine Controllata) e offrono ottimo vino per accompagnare le specialità regionali: il territorio del Bardolino tra il lago di Garda e Verona è rinomato per i vini rossi, nel territorio Soave a est di Verona maturano uve per il vino bianco.

Potrebbe interessarti anche